Digital Media in Italia

Un'iniziativa per interrogarci sul ruolo dell'Italia
e per programmare il nostro futuro


Bozza

Glossario

Termine

Acronimo

Definizione

Quarta generazione

4G

Quarta generazione di telefonia mobile (la 1° è il TACS, la 2° il GSM, la 3° l’UMTS)

Alternative Compensation System

ACS

Alternative Compensation Systems

Address space

 

Insieme dei possibili indirizzi con cui possono essere identificati i dispositivi interconnessi ad una rete. L’ address space può essere privato, nel caso in cui l’indirizzamento valga all’interno di una singola organizzazione, oppure pubblico, quando gli indirizzi devono essere universalmente univoci Per la rete Internet un’autorità unica (IANA) amministra v la governance degli indirizzi.

Aperto

 

Aggettivo tipicamente associato ad una soluzione tecnica per indicare che questa è pubblica, completamente specificata, praticabile da una parte diversa da quella che l'ha specificata, eventualmente con il pagamento di royalty dovute a proprietà intellettuale contenuta nella specifica. Esempi: Standard ISO/IEC/ITU/ETSI ecc.

Business to Business

B2B

 

Business to Consumer

B2C

 

Banda larga (Broadband)

 

La banda sufficiente per la trasmissione di informazione audiovisiva di livello adeguato per applicazioni di intrattenimento

Best effort

 

Attributo di una rete che fa uno sforzo “sincero” (come nel concetto legale della giurisprudenza americana di “best effort”) di inoltrare tutti i pacchetti dati in transito in condizioni normali di traffico mentre quando la rete diventa sovraccarica alcuni pacchetti dati possono andare persi, essere ritardati o consegnati fuori ordine.

Bureau Européen des Consommateurs

BEUC

Associazione europea delle associazioni nazionali dei consumatori.

Bidirezionale

 

Attributo di una rete in cui i dati possono scorrere nelle due direzioni

Catena del valore

 

Un insieme di intermediari, uniti per realizzare un modello di business, e collegati tra di loro e con gli autori e gli utenti finali. Gli intermediari svolgono successivamente funzioni a valore aggiunto a cui corrispondono transazioni

Creative Commons

CC

 

Content Delivery Network

CDN

 

Contenuto digitale

 

Vedi Digital media

Decoder

 

Vedi Set Top Box

Detentore dei diritti

 

Persona fisica o giuridica che possiede diritti d’autore o diritti connessi su un contenuto

Digital media

 

Forma di creazione, distribuzione e consumo di contenuti resa possibile dal fatto che i contenuti stessi sono espressi in forma di bit elaborabili da dispositivi programmabili e trasportabili da varie tipologie di protocolli sulle reti numeriche

Digital Rights Management

DRM

Un sistema di componenti e servizi informatici che hanno l'obiettivo di distribuire e controllare contenuti ed i relativi diritti con tecniche numeriche

Digital Terrestrial Television

DTT

 

Digital Video Broadcast Handheld

DVB-H

 

Event

 

Il risultato di una qualsiasi azione svolta da un utente (ad esempio play, copy, enlarge ecc.)

Event Report

 

L’informazione generata da un dispositivo in seguito ad un Evento

Event Report Request

 

La richiesta che un autore o distributore inserisce nel contenuto richiedendo ad un dispositivo di inviare un Event Report

High-Speed Downlink Packet Access

HSDPA

 

Internet Assigned Numbers Authority

IANA

 

Interoperable DRM

iDRM

 

Interoperabile

 

Aggettivo tipicamente associato a

  • Un contenuto per indicare la possibilità di fruire di quel contenuto su un dispositivo

  • Un dispositivo per indicare la possibilità di fruire di un contenuto su quel dispositivo

  • Una rete per indicare la capacità di trasferire dati ad un’altra rete con determinate caratteristiche

Internet Protocol

IP

 

Internet Protocol Television

IPTV

L’erogazione di servizi televisivi, ad esempio la televisione broadcast e pay-per-view, il Video-on-demand (VOD), la TV interattiva e applicazioni associate, realizzati sopra una rete bidirezionale IP a larga banda connessa ad un set-top box a ciò dedicato.

Next Generation Network

NGN

 

Open Source Software

OSS

Software con codice sorgente aperto

Peer-to-Peer

P2P

 

Pay-per-view

PPV

Servizio a pagamento che permette ad un utente di fruire di contenuti singoli a pagamento

Peering

 

Operazione con cui diversi operatori di accesso o, in genere, di connettività Internet mettono in comunicazione le proprie reti. Rappresenta la modalità attraverso cui i diversi operatori si riconoscono vicendevolmente uguale status (letteralmente: “rapportarsi tra parigrado”)

Piattaforma

 

Nella distribuzione di contenuti: insieme di dispositivi hardware e software che permettono l’invio, la ricezione o l’uso di contenuti

Protezione dei contenuti

 

vedi TPM

Quality of Service

QoS

Caratteristica di una rete di trasmettere dati con caratteristiche concordate

Secure Electronic Transactions

SET

 

Simulcast

 

La trasmissione dello stesso contenuto con caratteristiche (ad esempio risoluzione) diverse o su due diversi sistemi trasmissivi

Sistema di compensazione alternativo

 

Modo di compensazione dei detentori dei diritti diverso dalla compensazione economica diretta

Set Top Box

STB

 

Technical Protection Measure

TPM

Tecnologia (cifratura, watermarking ecc.) che ha lo scopo di prevenire o scoraggiare l’uso di contenuti se si è sprovvisti di autorizzazione

Universal Mobile Telecommunication System

UMTS

 

Venture Capital

 

Una società finanziaria che fa investimenti specialmente diretti a società con crescita veloce e che però richiedono un livello alto di capitale

Walled garden

 

Un insieme di contenuti e servizi offerti in modo esclusivo ad un insieme chiuso di utenti

Work for hire

 

Lavoro intellettuale che dovrebbe dar origine a diritti a chi lo svolge ma che invece è ridotto a puro lavoro stipendiato